caffè espresso
metodi di preparazione

Caffè espresso perfetto, come prepararlo?

Preparare un caffè espresso a regola d’arte non è un gioco da ragazzi. Bisogna partire dalla scelta di una ottima miscela, inoltre sono fondamentali le attrezzature, che devono essere pulite ed in ordine. In fine è necessario conoscere le regole per eseguire un espresso.

Per estrarre un caffè espresso perfetto bisogna seguire queste linee guida:

Attrezzature:

  • caffè
  • macchina da caffè
  • macinadosatore
  • pressino
  • bilancia
  • cronometro
  • acqua depurata
  • tazzine
  • prodotti specifici per la pulizia come Pulicaff
  1. Pulire il portafiltro 

    – Il primo passaggio da compiere è pulire il portafiltro con un panno per rimuovere i residui del caffè precedente.

  2. Flussare l’acqua 

    – Questo procedimento serve per pulire le doccette e per eliminare i resti della estrazione precedente.

  3. Macinare il caffè

    – Il caffè macinato perde il 60% dei suoi aromi nei primi 15 minuti, quindi il caffè va macinato all’istante. Inoltre bisogna prestare attenzione alla granulometria. Se la polvere del caffè sarà troppo fine il nostro caffè sarà sovraestratto con un sapore amaro e di bruciato invece se sarà troppo grossolana il caffè sarà sottoestratto e avrà un sapore blando e acquoso.

    macinatura caffè
    macinatura caffè
  4. Dosare il caffè nel portafiltro 

    – Per estrarre un caffè doppio avremo bisogno di circa 14 / 18 grammi di caffè macinato, che andremo a distribuire in modo omogeneo nel filtro per evitare il fenomeno del Channelling, ovvero che l’acqua cerchi delle vie preferenziali per uscire. Successivamente andremo a pressare con una forza di circa 20 Kg.

    pressatura caffè
    pressatura caffè macinato
  5. Agganciare il portafiltro e iniziare l’estrazione 

    – Prima di agganciare il portafiltro è bene pulire i bordi dello stesso da eventuale sporco (polvere di caffè) che andrebbe a rovinare la tenuta delle guarnizioni. Appena abbiamo agganciato il braccetto facciamo partire immediatamente l’estrazione posizionando le tazzine preriscaldate sotto di esso.

pulizia braccetto
pulizia braccetto

Risultato: Se avremo svolto tutti questi procedimenti il modo corretto il nostro espresso verrà estratto in circa 20 / 30 secondi, se non fosse così dovremmo rivedere la dose, la granulometria della polvere o la forza con la quale abbiamo pressato.

Tazzina di caffè

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *